Torta di Rose-Ad ognuno la propria Rosa

Torta di Rose-Ad ognuno la propria Rosa

Torta di Rose facile e veloce!
Non ho mai fatto prima d’ora la Torta di Rose, perché ho sempre pensato fosse il dolce impossibile, difficile da fare, mi sentivo sempre dire quanto fosse impegnativo, e invece un bel giorno mi sono detta PROVIAMOCI! 
Mi sono resa conto che non c’è nulla di difficile, basta seguire con precisione le dosi indicate e lasciar lievitare le rose il tempo necessario.
Provatela!

Torta di Rose
Torta di Rose

Ricetta 
Ingredienti:

150 ml Latte
3 cucchiai di Olio EVO
( che sia un fruttato leggero, oppure potete utilizzare anche l’olio di semi )
3 tuorli d’uovo
1 cucchiaio di zucchero
350 gr di Farina
1 cubetto di Lievito di Birra

Per la Crema:
150 gr Zucchero
150 gr Burro
 
Procedimento

Ho mescolato il latte tiepido con Olio EVO o olio di semi se preferite insieme al lievito, ho unito i tuorli, un cucchiaio di zucchero,
la scorza di un limone, la farina e un pizzico di sale e ho impastato.
Ho steso con il mattarello.
Ho lavorato a crema il burro e mescolato con lo zucchero
 
Ho spalmato la crema sulla sfoglia e l’ho arrotolata.
Ho tagliato il rotolo a fette, ho sistemato le rose in una tortiera, distanziate l’una dall’altra e le ho lasciate lievitare almeno un’ora.
 
Ho preriscaldato il forno e ho infornato a 180°C per circa 30 minuti

 

Torta di Rose
Torta di Rose

 
Aggiornamento 2018
Confermo quanto scritto sopra. B-U-O-N-I-S-S-I-M-A!
Già da qualche settimana pensavo alla torta di rose. Mi veniva un languorino solo a pensarci. Oggi non ho nessun impegno e… mi sono decisa a prepararla di nuovo!
L’impasto si prepara davvero in 5 minuti, poi c’è l’attesa della lievitazione. Io nel frattempo ho pulito la cucina per preparare una seconda torta. La torta al cioccolato (trovate la ricetta a fine articolo).

 

La Torta di Rose è decisamente Taste in Lombardia, sì, la mia rubrica! 😉 

 

Dolce tipico della Provincia di Mantova. E di mezzo c’è sempre un matrimonio, così come successe per una delle eccellenze del territorio cremonese: il Torrone. Il matrimonio fu quello tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza. Ogni anno, durante la Festa del Torrone si celebrano le nozze.

Eccellenza del Territorio Cremonese

Ma torniamo a noi, la torta di rose fu realizzata in onore di Isabella d’Este, giovane fanciulla Emiliana.

La torta delle rose fa la sua prima apparizione nel 1490 durante i festeggiamenti in onore di Isabella D’Este, al suo arrivo a Mantova come sposa di Francesco II Gonzaga.
La torta venne ideata a forma di mazzo di rose per rendere omaggio alla giovane età, sedici anni, e alla delicata bellezza di Isabella. Ne rimase così incantata che, si narra, regalasse a tutti i suoi ospiti un caldo bocciolo per poterne gustare la bontà.

 

Torta di Rose
Torta di Rose

 

In casa vi rimarrà un profuminooooo. Cosa faccio? Mangio subito una rosellina appena sfornata? Sono troppo golosa!

 

Avete visto  la mia Gallery Instagram? Passate a trovarmi anche lì! Vi aspetto! Cercate @giadagalbignani

 

Se vi va potete provare anche –> Torta al Cioccolato

 

Torta al Cioccolato-Golosissima
Torta al Cioccolato-Golosissima

 

 


16 thoughts on “Torta di Rose-Ad ognuno la propria Rosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *