Farina di Piselli Online

Migliore Farina di Piselli del 2022 – Guida all’acquisto, Classifica e Recensioni

Farina di Piselli Online

La farina di piselli è la polvere ricavata dalla macinatura dei semi decorticati e sottoposti a essiccazione.

Questo prodotto trova ampio spazio non solo nel settore zootecnico per diventare mangime e foraggio per animali, ma anche nella cucina dell’uomo, poiché possono essere utilizzati come colorante naturale oppure per la produzione di migliaia di ricette, basti pensare a zuppe, minestre, pizze, pane, cibi per vegani, estratti di carne oppure alimenti dietetici.

Per quanto riguarda invece il suo aspetto, occorre segnalare la colorazione verdastra o giallastra, è caratterizzata da un intenso odore di legumi e vanta notevoli potenzialità igroscopiche, ossia assorbe l’umidità atmosferica.

In commercio si sta diffondendo sempre più, ma quali sono le caratteristiche delle quali tenere conto quando si desidera comprarla? Scopriamolo insieme leggendo questa utilissima guida all’acquisto ricca di consigli e recensioni di diversi articoli.

Tabella comparativa

1° Classificato

Pregi

Prodotto europeo; alimento privo di conservanti e coloranti; perfetto per individui celiaci, vegetariani e vegani.

Difetti

Per questa farina di piselli non è stato scritto alcun contro.


2° Classificato

Pregi

Prodotto perfetto da utilizzare come sostitutivo delle farine tradizionali; prezzo conveniente; l’azienda produttrice presta molta attenzione all’ecosostenibilità; qualità eccellente.

Difetti

Sacchetto sprovvisto di chiusura ermetica


3° Classificato

Pregi

packaging dal design accattivante; confezione facile da aprire; prezzo concorrenziale; ottimo gusto e aroma.

Difetti

per la farina di piselli Biojoy non sono stati segnalati lati negativi


Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore Farina di Piselli

Al fine di acquistare un prodotto di alta qualità, quando ci si appresta a scegliere la propria farina di piselli, conviene prendere in considerazione i tre criteri sotto indicati.

  1. Totale assenza di glutine

La farina di piselli è naturalmente priva di glutine; pertanto, se leggendo la lista degli ingredienti trovi l’aggiunta di prodotti che lo contengono, meglio passare oltre, in quanto trattasi di un alimento per nulla puro.

  1. Coltivazione biologica

Dato il costo alquanto contenuto, si consiglia di acquistare una farina di piselli proveniente da coltivazioni biologiche, così da garantirsi un prodotto privo di pesticidi dannosi non solo per l’uomo, ma anche per l’ambiente e la biodiversità.

  1. Packaging

Poiché la farina di piselli tende ad assorbire l’umidità in modo notevole, meglio scegliere una confezione richiudibile e provvista di una chiusura ermetica.

Questo dettaglio evita inoltre fuoriuscite accidentali di prodotto.

Le Migliori Farine di Piselli – Classifica del 2022

Vediamo insieme la classifica completa e le recensioni delle migliori farine di piselli che abbiamo testato.

1° – Farina di Piselli Verdi Biologici di VidiFood

Sacchetto provvisto di cerniera richiudibile contenente un chilo di farina di piselli coltivati biologicamente.

Prodotto realizzato dall’azienda VidiFood.

Descrizione prodotto

Prodotto di origine totalmente naturale, dall’elevato potere saziante e ricco di proteine vegetali.

Esso ha inoltre la capacità di fornire un’adeguata dose di energia per l’intera giornata.

Per quanto riguarda invece gli utilizzi, è perfetto per preparare stufati, zuppe, formaggi vegetali, primi piatti, porridge e frullati.

Alimento prodotto con piselli puri essiccati, privo di OGM e certificato Pisum Sativus.

Conservare il sacchetto ben chiuso, all’interno di un luogo asciutto e fresco.

Una volta aperto consumare entro massimo quindici giorni.

Principali vantaggi
  • Prodotto europeo;
  • alimento privo di conservanti e coloranti;
  • perfetto per individui celiaci, vegetariani e vegani.
Principali svantaggi
  • Per questa farina di piselli non è stato scritto alcun contro.

2° – BONGIOVANNI FARINE E BONTA’ NATURALI Farina Di Piselli Bio

Sacchetto in plastica bianca contenente un chilo di farina di piselli biologica prodotta dal marchio italiano Molino Bongiovanni, fondato nel 1880 e con sede ubicata a Pogliola, una località in provincia di Cuneo.

Descrizione prodotto

Farina di piselli ottenuta tramite la macinatura a pietra dei suddetti.

L’azienda Molino Bongiovanni, fondata nel 1880, presta da sempre particolare attenzione nei confronti dell’ambiente, tanto da utilizzare pietre vulcaniche ed energia auto prodotta proveniente da fonti rinnovabili.

Questa farina ha inoltre la capacità di regalare morbidezza extra agli impasti lievitati e può essere usata per incrementare la forza di quelle contenenti glutine.

Principali vantaggi
  • Fantastico rapporto qualità/prezzo;
  • gusto decisamente gradevole;
  • abbassa l’indice glicemico in modo notevole;
  • alimento povero di grassi;
  • formato perfetto sia per i ristoratori, sia per le persone che ne fanno largo uso;
  • prodotto totalmente italiano.
Principali svantaggi
  • Sacchetto sprovvisto di zip richiudibile.

3° – Biojoy Farina di piselli Bio

Sacchetto riciclabile e provvisto di zip richiudibie in plastica contenente un chilo di farina di piselli di provenienza biologica prodotta dal brand Biojoy.

Descrizione prodotto

Farina di piselli ricavata da legumi accuratamente macinati senza l’aggiunta di alcun additivo.

Si rivela perfetta per fare il pieno di proteine naturali.

Prodotto versatile, poiché adatto a preparare pasta fresca, prodotti da forno e molto altro ancora.

Principali vantaggi
  • packaging dal design accattivante;
  • confezione facile da aprire;
  • prezzo concorrenziale;
  • ottimo gusto e aroma
Principali svantaggi
  • Per la farina di piselli Biojoy non sono stati segnalati lati negativi

4° – Farina Di Piselli Formato da cinque chili

Confezione risparmio da cinque chili di farina di piselli prodotta dal brand nazionale Molino Bongiovanni.

Descrizione prodotto

Farina di piselli ottenuta tramite la macinatura a pietra dei suddetti.

L’azienda Molino Bongiovanni, fondata nel 1880, presta da sempre particolare attenzione nei confronti dell’ambiente, tanto da utilizzare pietre vulcaniche ed energia auto prodotta proveniente da fonti rinnovabili.

Questa farina ha inoltre la capacità di regalare morbidezza extra agli impasti lievitati e può essere usata per incrementare la forza di quelle contenenti glutine.

Principali vantaggi
  • Fantastico rapporto qualità/prezzo;
  • gusto decisamente gradevole;
  • abbassa l’indice glicemico in modo notevole;
  • alimento povero di grassi;
  • formato perfetto sia per i ristoratori, sia per le persone che ne fanno largo uso;
  • prodotto totalmente italiano
Principali svantaggi
  • Sacchetto sprovvisto di zip richiudibile

5° – FARINA DI PISELLI BIOLOGICA 1 KG Il Fruttarolo AGRICOLTURA ITALIANA

Sacchetto in plastica trasparente contenente un chilo di farina di piselli biologica prodotta dall’azienda nostrana il Fruttarolo.

Descrizione prodotto

Farina di piselli provvista di certificazione biologica e prodotta con materie prime accuratamente selezionate.

Perfetta per la preparazione di pancakes, crepes, torte e tutto quello che suggerisce la propria fantasia.

Principali vantaggi
  • Prezzo decisamente conveniente;
  • colore vivace e invitante;
  • origine totalmente italiana.
Principali svantaggi
  • Anche la confezione di questo prodotto è purtroppo sprovvista di chiusura ermetica e occorre dunque procurarsi una clip a parte.

Farina di piselli: risposte alle domande più comuni

Questa parte conclusiva della guida all’acquisto sulla farina di piselli ha il compito di rispondere alle domande più comuni riguardo il suddetto prodotto, così da rendere i lettori ben consapevoli.

Farina di piselli: quali sono i suoi valori nutrizionali?

Cento grammi di farina di piselli contengono i seguenti valori nutrizionali:

  • calorie: 332;
  • carboidrati: 56.7 grammi;
  • proteine: 23.10 grammi;
  • grassi: 1.4 grammi.

Da quello che si evince dai dati, è dunque possibile affermare che l’energia del prodotto viene fornita dai carboidrati, ma anche le proteine danno un grande contributo.

Quali benefici apporta la farina di piselli?

Visto che contiene discrete percentuali di pectina e inulina, la farina di piselli vanta capacità probiotiche e ipocolesterolemizzanti, aiuta a contrastare la stipsi e la sindrome del colon irritabile, ad arricchire la flora intestinale a tenere sotto controllo l’indice glicemico.

Sono inoltre da segnalare le considerevoli concentrazioni di sali minerali, tra cui ferro, potassio e fosforo.

Come viene prodotta la farina di piselli?

La farina di piselli non è altro che la polvere ottenuta tramite macinatura dei suddetti legumi decorticati ed essiccati.

Ambo i procedimento avvengono con l’ausilio di apposite mole e buratti, ovvero dei macchinari volti a separare il germe, ovvero la parte viva e maggiormente lipidica, dal tegumento.

© 2020 - 2022 Paneburroeamore.com